Laser Argon: trattamenti innovativi

Il laser Argon è uno dei trattamenti che viene utilizzato per risolvere numerose problematiche più o meno gravi a cui l’occhio va soggetto.

In cosa consiste questo trattamento?

I trattamenti laser, e nello specifico laser Argon, vengono adoperati nel trattamento di degenerazioni retiniche.
Si tratta di patologie che prevedono una progressiva degenerazione della porzione periferica della retina, e che nei casi più seri possono comportare distacco della retina. Ad oggi non esiste una vera e propria cura per contrastare o far regredire la degenerazione retinica.

Vengono adoperate terapie laser allo scopo di rallentare e tenere sotto controllo tale processo.

laser argo - oculistica belvedere

La terapia laser crea delle cicatrici attorno alle degenerazioni pericolose.
Il laser Argon produce nello specifico un fascio in una specifica lunghezza d’onda, luce blu-verde, ad azione termica, determinando un effetto di fotocoagulazione controllata.

Di norma questo trattamento non è doloroso, e si esegue in day hospital in quanto si tratta di una procedura ambulatoriale, utilizzando delle specifiche gocce per un’anestesia di superficie.

La fotocoagulazione ad opera del laser Argon può essere adoperata per il trattamento di una serie di patologie come retinopatia diabetica e trombosi venose retiniche, edema maculare, rotture e degenerazioni retiniche periferiche, glaucoma , degenerazione maculare ed altri.

Il fascio luminoso, in tali casi, verrà indirizzato nel punto interessato dalla eventuale lesione.

In ogni caso sebbene si tratti di interventi piuttosto semplici, è opportuno che il paziente nei giorni seguenti adotti uno stile di vita tranquillo e ponga attenzione alle direttive fornite dal medico specialista per favorire il processo di guarigione.